Rapina a Baronissi, malvivente minaccia tabaccaio con coltello e poi si da alla fuga; ma la cassa era vuota

Condividi sui social!

BARONISSI. Entra nel tabacchino, minaccia la proprietaria con un coltello e fugge con la cassa. Che, però, era vuota. L’episodio, secondo quanto riporta Il Mattino, è avvenuto alle 22.00 di ieri sera nella frazione di Antessano, a Baronissi.

Il malvivente, secondo quanto raccontato dalla tabaccaia, era un giovane con inflessione campana. Volto coperto e felpa per occultare la sua identità, è entrato nell’attività armato di coltello. Invece di rubare gratta e vinci o sigarette, come solito, ha invece chiesto il registratore di cassa. Ottenutolo, si è poi dato alla fuga. Però, quest’ultimo, era vuoto.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: