Cava, assalto al pullman con sassate: genitori dei teppisti dovranno risarcire

Condividi sui social!

CAVA DE’ TIRRENI. Assalto al pullman con sassi, ora i teppisti che a Cava de’ Tirreni, la notte di Halloween, hanno distrutto i finestrini di un mezzo pubblico e ferito due persone sono stati identificati. Due di loro, quelli bloccato dai carabinieri, sono minorenni. Ora toccherà ai loro genitori risarcire il danno creato all’autobus e, soprattutto, ai due passeggeri.

Gli uomini dell’Arma nel frattempo continuano ad indagare per risalire ai mancanti membri della banda, presumibilmente tutti tra gli 11 ed i 15 anni.

 

(fonte La Città)

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: