Cava, sassi contro bus. Due feriti: i vandali sono dei bambini

Condividi sui social!

CAVA DE’ TIRRENI. La linea 65 presa di mira da una baby gang. È accaduto a Cava de’ Tirreni nella notte di Halloween. Due passeggeri, a bordo del bus che collega il centro di Cava con la frazione di Passiano sono rimasti feriti dall’attacco di circa venti ragazzi. L’aggressione è scattata alle 20,50. I balordi hannmo usato fumogeni, sassi, uova e farina. In frantumi i vetri del bus.

Cava, sassi contro bus. Due feriti: i vandali sono dei bambini

I due uomini sono stati feriti dai sassi lanciati dai giovani, che hanno rotto e frantumato i vetri dell’autobus. Un passeggero, che peraltro ha subito di recente un intervento cardiaco, è stato raggiunto da alcune schegge di vetro che hanno ferito i suoi occhi; l’altro utente, invece, è stato colpito da un sasso, che gli ha provocato un taglio di qualche centimetro sulla nuca.

Nel frattempo sono stati identificati due ragazzini che hanno partecipato all’assalto. Si tratterebbe di due minori di undici anni del posto. I carabinieri  sono riusciti a identificare i due ragazzi che dovranno rispondere di lesioni, danneggiamento ed interruzione di pubblico servizio.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: