Foto hard rubate dai social e finite sui siti porno: oltre 100 donne nell’inchiesta

Condividi sui social!

Sono finite sui siti a luci rosse. Le foto di oltre 100 donne da social sono state pubblicate su alcuni siti porno. Sono circa cento le donne che in questi giorni hanno presentato denuncia alla Polizia postale di Firenze per segnalare che loro foto pubblicate sui profili social sono state rubate e inserite in siti Internet di contenuti pornografici.

Foto hard rubate dai social e finite sui siti porno: oltre 100 donne nell’inchiesta

Nei giorni scorsi un’inchiesta della trasmissione televisiva Le Iene ha raccontato la storia di questi siti pornografici in cui vengono condivise immagini senza il consenso delle persone. Da quel momento tante ragazze hanno scoperto, grazie al passaparola, che loro foto sono finite su alcuni di questi siti. In tutte le foto il volto è visibile e molte di queste ragazze sono state identificate con nome, cognome, indirizzo di casa o del lavoro e qualche volta anche con il numero di telefono.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: