Napoli: Odissea funicolari. Oggi ferma quella di Montesanto

Condividi sui social!

Comunicato stampa


Napoli: continua l’odissea delle funicolari, domattina si ferma quella di Montesanto

Ennesima protesta del Comitato Valori collinari e per il trasporto pubblico

 Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari e per il trasporto pubblico esprime la più dura protesta per l’odissea subita continuamente dai numerosi utenti delle funicolari che collegano il Vomero con il centro cittadino.

” Nella mattinata di oggi è rimasta temporaneamente ferma la funicolare di Chiaia – sottolinea Capodanno – . Il funzionamento dell’impianto è stato poi ripristinato, senza però che siano state rese note le cause che hanno generato la temporanea interruzione del servizio “.

” Per domani mattina, 8 novembre – puntualizza Capodanno -, si annunciano invece disagi per gli utenti della funicolare di Montesanto. Infatti dalla pagina ufficiale dell’ANM, presente su Facebook, si apprende che il servizio sarà sospeso dalle 9:00 alle 14:00 “per consentire la messa in sicurezza di un albero pericolante lungo la via di corsa dell’impianto” “.

” Se a questo continui disagi  – ricorda Capodanno – aggiungiamo che, di fatto, per le funicolari interessate, fino ad oggi, è rimasto ancora in vigore l’orario estivo relativo all’anno 2017, non essendo mai riprese le corse post-serali e notturne per gli impianti della Centrale e di Chiaia, che continuano ad effettuare, tutti i giorni, fine settimana compresi, l’ultima corsa alle 22:00,  la misura del disservizio, subito dalla numerosa utenza, è più che colma “.


Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: