Napoli piange la morte di Arianna: morta nel sonno a soli 33 anni

Condividi sui social!

NAPOLI. Un destino terribile quello di Arianna Mele, giovane maestra 33enne della scuola del 58esimo Circolo Didattico Kennedy al Monterosa di Napoli: si è addormentata dopo qualche telefonata con le amiche e non si è mai più svegliata.

Napoli piange la morte di Arianna: morta nel sonno a soli 33 anni

Diploma magistrale, già laureata nel 2009 in Scienze della Formazione al Suor Orsola, Arianna è dipinta dai suoi amici come una ragazza allegra e solare, felice delle sue scelte e della sua vita, sia professionale che sentimentale.

Ancora ignote le cause che hanno provocato il decesso. Si attende l’autopsia per far luce sulla morte di Arianna. Sotto choc il fidanzato di Arianna, al quale lei era molto legata. La coppia sarebbe dovuta presto convolare a nozze.

 

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: