Salerno, aggressione nel carcere di Fuorni: detenuto si scaglia contro infermiere

Condividi sui social!

SALERNO. Aggressione tra le mura del carcere di Fuorni, tensione in mattinata. Un detenuto di origini napoletane, secondo quanto riporta Il Mattino, si è scagliato contro un infermiere che gli stava somministrando una terapia. A quanto pare, infatti, l’uomo era affetto da una patologia psichiatrica.

L’operatore sanitario è finito al pronto soccorso. Per lui, fortunatamente, nulla di serio: solo lievi ferite, con una prognosi di circa 7 giorni.  A denunciare l’episodio è il segretario della Uil penitenziaria, Daniele Giacomaniello,che ha nuovamente sottolineato la grave carenza di organico all’interno della casa circondariale salernitana.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: