Salerno, Luci d’Artista: taglio del nastro senza madrina

Condividi sui social!

Prove generali per la tredicesima edizione di Luci d’Artista a Salerno. La prima targata Blacher. Venerdì prossimo l’avvio ufficiale della manifestazione. Quest’anno il tema è quello del Mare, del Mito e della Costiera Amalfitana: si parte alle 17 dalla Villa comunale, poi Piazza Flavio Gioia e zona orientale della città.

Salerno, Luci d’Artista: taglio del nastro senza madrina

Il Sindaco, Vincenzo Napoli ha effettuato un sopralluogo tra le strade ed i vicoli della città prima di recarsi al Comune dove si è svolta una riunione tecnico-amministrativa per predisporre la macchina organizzativa in vista dell’accensione.  Salerno, fino al 20 gennaio 2019, si appresta ad accogliere numerosi turisti provenienti dalla regione ma anche da resto dell’Italia e dall’estero per un evento che darà un po’ di ossigeno alle attività del settore terziario che ne beneficeranno.

Il primo cittadino di Salerno inaugurerà insieme al Governatore della Campania, De Luca questa edizione di Luci d’Artista senza nessun personaggio a fare da testimonial. Uno special guest invece è atteso per l’inaugurazione del maxi albero di Natale in Piazza Portanova in programma agli inizi di Dicembre. e spiega anche il motivo dell’assenza di una madrina. Per l’inaugurazione dell’albero, invece, prende tempo sulla presenza di una special guest…

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: