Salerno, Unisa: Ecco l’Unisa Stadium. Pronta la riqualifica del campo sportivo universitario

Condividi sui social!

Comunicato stampa


UNISA per Universiade 2019.  Al via UNISA Stadium: sottoscritta la convenzione per la riqualificazione del campo sportivo “P.Vittoria” di Fisciano

A maggio 2019 la consegna del nuovo stadio

 

Oggi al campus di Fisciano la presentazione di “UNISA Stadium”, il nuovo campo sportivo che sarà realizzato per Universiade 2019 dal progetto di riqualificazione del campo “Pasquale Vittoria” del Comune di Fisciano. Sono intervenuti all’incontro, moderato dal giornalista Gianfranco Coppola – vicepresidente Ussi, il Magnifico Rettore Aurelio Tommasetti, il Commissario Straordinario Universiade 2019 Gianluca Basile, il sindaco del comune di Fisciano Vincenzo Sessa e il Presidente del CUSI Lorenzo Lentini.

“Abbiamo colto il pretesto dell’Universiade 2019 per creare una nuova Cittadella dello sport universitario –  ha esordito il rettore Tommasetti. Al campus di Baronissi, in linea con i tempi previsti, ristrutturiamo il palazzetto esistente, creiamo un nuovo palazzetto e rinnoviamo la palestra esistente, così come qui a Fisciano riqualifichiamo totalmente il campo di calcio. Un nuovo campo che sarà disponibile come campo di allenamento per le gare della manifestazione e che successivamente sarà aperto ai nostri studenti, alla comunità e a tutto il territorio”.

 Il Commissario Universiade 2018, Gianluca Basile ha dichiarato: “Il progetto Unisa Stadium prevede un rinnovamento del campo sportivo di Fisciano, dal nuovo terreno artificiale alla nuova illuminazione fino ai nuovi spalti e spogliatoi. Gli atleti – calciatori e schermidori – che alloggeranno alle residenze universitarie avranno così la possibilità di allenarsi su questo nuovo campo.

La Regione ha investito importanti risorse per intervenire su 63 impianti storici del territorio regionale.

Oggi sono particolarmente contento di essere a casa mia e di raccontare quello che è stato programmato qui a Salerno, dove stiamo procedendo nei tempi previsti. L’Universiade è un’occasione unica per far conoscere i nostri territori ad atleti e tifosi che arriveranno dai 170 paesi del mondo e per mostrare quanto questa università sia un posto accogliente.  Con la collaborazione del CUS Salerno saremo in grado di organizzare tutte le attività sportive in serenità, essendo tutte le parti coinvolte nell’evento raccolte in questo unico grande spazio che è il Campus ”.

Il Presidente CUSI Lorenzo Lentini: “Il gioco di squadra è molto forte, stiamo viaggiando tutti in sintonia per una grande festa dello sport. Con la stipula delle convenzioni di oggi abbiamo dato prova della piena collaborazione. La squadra è forte e compatta per accogliere i 150 paesi che hanno chiesto già di partecipare all’evento, con grande soddisfazione per il territorio e per gli studenti”.

Il Sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa ha aggiunto: “Il nostro campo sportivo sarà un bellissimo spazio pronto ad essere completamente recuperato, grazie alla collaborazione tra enti, così da essere messo a disposizione della nostra comunità”.

Al termine dell’incontro, con la visione delle immagini in rendering del nuovo stadio, si è proceduto alla firma della convenzione tra l’Ateneo e il Commissario Straordinario Universiade per la riqualificazione del campo sportivo e alla firma dell’accordo di collaborazione tra il CUS Salerno e la Struttura Commissariale per le attività sportive.

Un countdown simbolico ha segnato l’avvio dei lavori dell’UNISA Stadium che termineranno il 31 maggio 2019.


 

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: