Amicizia su Fb rifiutata, aggredì una donna: condannato 49enne di Pontecagnano

Condividi sui social!

PONTECAGNANO. Amicizia su Fb rifiutata, aggredisce una donna: arriva la condanna, a cinque anni e 4 mesi di reclusione, per il 49enne che nel mese di gennaio assalì e sfregiò la sua vittima, mentre si trovavano nei pressi di un pub a Pontecagnano.

L’uomo, in stato d’ebrezza, si presentò nei pressi del locale ed iniziò ad urlare nei confronti della ragazza, che si trovava in compagnia del suo fidanzato. Il proprietario del Pub allontanò il 49enne, che tornò qualche minuto dopo con una spranga di ferro.

Il fidanzato della ragazza tentò di difenderla ma fu colpito alla testa con l’oggetto di metallo. Stessa sorte per la malcapitata, che venne anch’essa colpita al volto. Nel suo caso forti traumi alla mandibola e diversi denti saltati. I giudici, ieri, hanno condannato l’assalitore.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: