Carta d’identità elettronica: si potrà ritirare anche alle Poste

Condividi sui social!

La carta d’identità elettronica potrà essere richiesta non solo in Comune ma anche alle Poste. A prevederlo, con l’obiettivo di accelerare le procedure anche nelle località dove i ritardi si sono accumulati, è un emendamento alla Manovra approvato in commissione Bilancio.

A breve la stipula di una convenzione con Poste Italiane

Per la distribuzione il Viminale potrà dunque stipulare convenzioni “con soggetti dotati di una rete di sportelli diffusa su tutto il territorio nazionale” come Poste Italiane.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: