Pagani, assalto armato ad un portavalori: arriva la condanna per il rapinatore

Condividi sui social!

PAGANI. Un assalto armato ad un portavalori, in pieno centro. Il colpo, tentato nel novembre del 2014, fallì ed ora Enrico Laierno è stato condannato.

All’epoca dei fatti l’uomo esplose diversi colpi tra la folla e sulle guardie giurate. Almeno 7 i proiettili partiti dal suo mitra, tre persone ferite. Ad avere la peggio un gioielliere, che venne sottoposto ad un intervento chirurgico.

Laierno entrò in azione con un casco. Dopo che il colpo fallì si dileguò per circa due mesi, prima di consegnarsi ai carabinieri di Nocera Inferiore.

La Cassazione ha confermato la condanna inflitta in appello: per lui 11 anni di carcere per accusa di tentata rapina e tentato omicidio.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: