Pagani: Picchia la moglie incinta. Orco a processo

Condividi sui social!

Lunedì sarà processato con l’accusa di di lesioni personali gravissime e stalking un 59enne dopo la denuncia della compgna straniera.

Nonostante la donna fosse incinta, l’uomo l’avrebbe picchiata fino a mandarla in ospedale.

Il motivo sarebbe la volontà della donna di cessare la relazione. Purtroppo non si tratta di un caso unico, ma la violenza più grave risale al 2 agosto del 2006 quando l’uomo picchiò la moglie provocondale, come si evinse anche dal referto medico, «una frattura mascellare complessa all’orbita zigomatica, dalla quale scaturiva la deformazione permanente del viso, con applicazione obbligatoria di protesi per il mantenimento in asse delle orbite oculari».

L’uomo avrebbe anche impedito alla donna di avere rapporti con i suoi genitori, pedinandola e appostandosi lungo i percorsi quotidiani che effettuava per andare a lavoro.

Fonte: Il Mattino

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: