Salerno: via dei Greci come un circuito di Formula Uno, la paura dei cittadini

Condividi sui social!

Via dei Greci a Fratte che collega la Valle dell’Irno a Salerno è diventata ormai una strada ad altissima pericolosità. Proprio su quella strada ha perso la vita Andrea, 17enne di Calvanico che si stava recando a scuola con lo scooter quando ha impattato contro un’auto in transito.

Una strada molto trafficata non solo da camion, scooter e auto ma anche da ciclisti. Ma è sempre la velocità per quello che spesso viene affrontato come un tracciato di Formula Uno a rappresentare il problema più grave per i residenti della zona che temono per la loro incolumità

I residenti chiedono l’installazione dei dissuasori per scoraggiare chi esagera con il piede sull’acceleratore dimenticando che quello è un centro abitato e c’è anche un vicino centro commerciale.

Oltre all’idea dei dossi rallentatori, spunta anche quella di un semaforo dotato magari di una videocamera per identificare e sanzionare gli eccessi di velocità

Per tutte queste richieste più che lecite i cittadini stanno raccogliendo le firm per una petizione da presentare poi al sindaco Napoli, con la speranza di porre fine a questa paura di attraversare anche la strada

Fonte: laCittà

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: