Sarno, in corsia per 15 ore con sospetta tubercolosi: disagi in ospedale

Condividi sui social!

SARNO. 15 ore in corsi, aspettando che venisse trovata una collocazione, nonostante una sospetta tubercolosi. È quanto capitato ad un 45enne di Sarno ricoverato ieri presso il presidio ospedaliero. Ore passate sulla lettiga a causa dell’assenza di posti letto.

Secondo quanto riporta Il Mattino altri degenti non hanno tardato a rendere noto il proprio malcontento, in special modo il timore di un’infezione. Così alcuni di loro, chi poteva, hanno lasciato il nosocomio per recarsi in un’altra struttura ospedaliera.

A quanto pare l’uomo è arrivato al pronto soccorso con febbre e tosse con presenza di sangue. Gli operatori si sono immediatamente attivati, sospettando una tubercolosi, e richiesto il trasferimento per ulteriori accertamenti.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: