Sorrento: Violenza sessuale e somministrazione di droga. Arrestate due persone

Condividi sui social!

Violenza sessuale di gruppo e cessione di sostanze stupefacenti.

L’ennesimo caso di violenza si è consumato nel ristorante di un 56enne. I protagonisti sono P.M., 56enne titolare di un ristorante del centro, e di E.C., ragazza di 23 anni, arrestati stamane dalla polizia giudiziaria della Procura di Torre Annunziata e dagli agenti della sezione anticrimine del commissariato di Sorrento.

La vittima è una donna alla quale sarebbero stati somministrate cocaina e “droga da stupro” per indurla ad avere inconsapevoli rapporti sessuali con l’uomo.

Gli investigatori hanno già indagato e studiato il luogo dell’atto, cioè il ristorante dell’uomo.

 

Fonte: Il Mattino

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: