Tragedia durante il turno di lavoro: malore improvviso, ad Eboli muore anestesista

Condividi sui social!

EBOLI. Una tragedia che ha lasciato shockati tutti gli operatori del “Maria Santissima Addolorata” di Eboli quella avvenuta in nottata, quando un anestesista è stato colto da un malore improvviso durante una pausa dal lavoro.

L’uomo era impegnato nel turno di notte quando ha deciso di prendersi una breve pausa, dirigendosi in bagno. Proprio all’interno dei servizi igienici si è sentito male. Nonostante il repentino arrivo dei colleghi, che hanno tentato di rianimarlo in ogni modo, per G.B., 47 anni, non c’è stato nulla da fare.

L’uomo aveva lavorato al Nord prima di essere trasferito al nosocomio ebolitano. Eseguiti tutti gli accertamenti necessari e confermata la morte per cause naturali, la salma è stata liberata.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: