Vesuvio, continua lo sciame sismico: nuove scosse

Condividi sui social!

NAPOLI. Continua lo sciame sismico che dal 28 novembre sta interessando il Vesuvio. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, INGV, ha rilevato altre nuove scosse nella giornata odierna. La più importante è stata registrata alle 16:27 di magnitudo 1.5 ad una profondità di 0,10 Km. Solo negli ultimi due giorni sono state segnalate 12 scosse.

Le parole rassicuranti della direttrice dell’Osservatorio Vesuviano

Come chiarito dalla dott.ssa Francesca Bianco, direttrice dell’Osservatorio Vesuviano INGV, non è il momento di allarmismi ” i terremoti che si stanno verificando al Vesuvio in questi giorni rientrano nella normale attività sismica del vulcano nel suo attuale stato dinamico che si configura in un livello di allerta: base. Brevi periodi di maggiore sismicità sono avvenuti altre volte negli ultimi anni e pertanto non costituiscono una situazione anomala. Dai dati di tutte le reti di monitoraggio non si evidenza alcun cambiamento dello stato di attività del Vesuvio, come si può verificare dalla lettura dei bollettini mensili”.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: