Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Eboli: Riqualificazione rione Molinello. Il programma

Home / News / Eboli: Riqualificazione rione Molinello. Il programma
img
/
/
/
TAG:

Riqualificazione rione Molinello: dopo arredo urbano e videosorveglianza, finanziata la sistemazione della scuola e delle altre aree pubbliche

Si integra e si rafforza l’intervento di riqualificazione che assicurerà un nuovo volto al quartiere Molinello, con spazi fruibili, maggiore sicurezza e più servizi per i residenti. La Giunta Comunale ha infatti approvato il progetto di attuazione delle migliorie dell’intervento denominato “Riqualificazione degli spazi pubblici del quartiere Molinello”, redatto dai tecnici comunali, ed anche il progetto dell’impianto di videosorveglianza redatto dall’impresa che sta eseguendo i lavori. Inoltre, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha autorizzato l’utilizzazione delle risorse derivanti dal ribasso d’asta, di fatto assegnando un ulteriore finanziamento.

«Gli interventi approvati non comportano alcun costo aggiuntivo – spiega il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -, perché sono relativi all’attuazione delle migliorie offerte dell’impresa appaltatrice in sede di gara e, quindi, non modificano in alcun modo l’importo contrattuale. Le migliorie sono inserite nel più ampio programma finanziato con il “Fondo per l’attuazione del Piano nazionale per le città”». I lavori erano stati aggiudicati alla ditta SE.T.E. e l’affidamento prevedeva il miglioramento degli elementi di arredo urbano, degli elementi di verde urbano e delle pavimentazioni delle aree pedonali, sia per qualità e sia per quantità, nell’ambito di un progetto comprendente la realizzazione di un’area ludica recintata ed autonomamente gestibile, costituita da un campetto per il gioco del calcio a cinque e da una piccola area per il gioco attrezzata con altalene, scivoli, dondoli e altro, oltre alla riqualificazione dell’area del monumento del Bersagliere.

«Come Amministrazione Comunale avevamo fornito indirizzi per l’esecuzione delle migliorie finalizzate ad accogliere le istanze dei cittadini residenti – ricorda il vicesindaco con delega ai lavori pubblici, Cosimo Pio Di Benedetto -.

Parte delle migliorie offerte dall’impresa in sede di gara sono state realizzate in corso di esecuzione, in coerenza con le indicazioni fornite dall’Amministrazione Comunale. In questo modo, insieme con l’intervento principale, abbiamo voluto ancora di più dare risposte ai residenti con ulteriori lavori di miglioramento e riqualificazione». In sostanza, la Giunta ha approvato le migliorie relative ad arredo urbano e soprattutto videosorveglianza.

Con i nuovi fondi assegnati dal Ministero per oltre 220mila euro, ed un secondo bando relativo al programma di estensione dell’intervento e per lavori complementari, il Comune realizzerà la sistemazione definitiva della scuola Molinello e di tutte aree del quartiere da riqualificare.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar