Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Salerno piange la morte Roberto Borrelli sindaco durante il sisma dell’80

Home / News / Cronaca / Salerno piange la morte Roberto Borrelli sindaco durante il sisma dell’80
/
/
/

Salerno tutta piange la morte di Renato Borrelli, sindaco della città durante il terremoto del 1980. L’attuale primo cittadino salernitano, Vincenzo Napoli, ha voluto esprimere la vicinanza di tutta la città alla famiglia e ricordare lo stimato collega. “A nome mio personale, della Giunta e del Consiglio Comunale di Salerno, esprimo profondo cordoglio per la scomparsa di Renato Borrelli, già Sindaco della nostra città. Borrelli, nel corso della sua attività professionale, politica ed amministrativa, ha sempre dimostrato un grande amore per i concittadini e la comunità al cui servizio ha profuso le migliori energie. Borrelli è stato un Gentiluomo d’altri tempi capace sempre di anteporre il Bene Comune alle posizioni di parte nel sommo”.

“Della Città fu Sindaco nei difficili mesi seguiti al Terremoto del 1980. In quei momenti dimostrò tenacia e risoluzione infondendo coraggio e nuova fiducia nell’incerto futuro. – continua Napoli – E per questo Suo servizio serberemo grata riconoscenzaAi familiari, ed in particolare al figlio Mario, già consigliere comunale, agli amici ed a tutti coloro che l’hanno conosciuto, stimato ed amato giunga l’umano e solidale conforto in uno con l’impegno a ricordarne il prezioso lascito morale e politico”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar