Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Mai più multe per la spazzatura, arriva Junker, l’app di Salerno Pulita

Home / News / Curiosità / Mai più multe per la spazzatura, arriva Junker, l’app di Salerno Pulita
/
/
/
TAG:

Come evitare le multe per gli errori nel sacchetto? Come riappassionare i salernitani alla differenziata e alla cura per la città? Spiegando come separare i materiali prodotto per prodotto utilizzando semplicemente il cellulare. E’ questo il senso dell’Applicazione che Salerno Pulita mette a disposizione di tutti i cittadini che vorranno scaricarla per non fare più errori nella differenziata, quindi nel conferimento. Junker app – elaborata dalla società Giunko – è la prima nel suo settore in grado di riconoscere singolarmente oltre 1 milione di prodotti dal loro codice a barre e indicare il corretto bidone di smaltimento.

Basta avvicinare lo schermo del telefono al codice del prodotto, scattare una foto e, una volta elaborato, l’applicazione è in grado di indicare come differenziate, ad esempio dove gettare il tappo, la confezione e l’etichetta, e poi indica anche in quale giorno della settimana viene raccolto quel tipo di materiale. Praticamente, la app insegna a riconoscere i materiali facendo “parlare” ogni prodotto e indicando il bidone esatto secondo il calendario di conferimento del Comune di Salerno. Inoltre, Junker parla già 4 lingue e quindi è anche la via più breve per far fare la differenziata facilmente a turisti e residenti stranieri. Con la app già scaricabile è possibile anche individuare i punti di raccolta degli ingombranti e l’isola ecologica. Inoltre consentirà ai netturbini e agli spazzini di Salerno Pulita di segnalare in tempo reale la propria posizione così da attivare immediatamente squadre di supporto qualora fossero scoperte mini discariche abusive o se in un condominio sono stati conferiti materiali sbagliati rispetto al calendario dei conferimenti.

Junker ricorda giorni e orari di esposizione sacchetti ed evita tutti gli errori di conferimento, pulendo la raccolta da frazioni estranee e insegna cosa fare e cosa non fare rispondendo immediatamente ai dubbi dei cittadini su cosa buttare e dove. Il progetto è stato curato dalla consigliera comunale e ingegnere ambientale, Sara Petrone, che ha lavorato perché l’Applicazione tarata per Salerno avesse a disposizione il database di dati e di informazioni più approfondito e vasto tra quelli a disposizione di altri Comuni italiani. Finora Junker, l’applicazione adottata dalla società partecipata del Comune, è utilizzata in altri comuni italiani dell‘Emilia Romagna, della Toscana della Lombardia, delle Marche e del Lazio per oltre 5 milioni di abitanti. A Salerno, nei prossimi mesi, saranno coinvolti anche gli operatori dell’accoglienza e i titolari dei B&b che potranno offrire ai loro ospiti la possibilità di scaricare l’applicazione per tutto il periodo della loro vacanza e avranno comunque l’opportunità di aver imparato nuove informazioni da utilizzare anche per la differenziata a casa.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar