Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Distretto agroalimentare, parla Confagricoltura Salerno: “confermiamo l’impegno”

Home / News / Distretto agroalimentare, parla Confagricoltura Salerno: “confermiamo l’impegno”
/
/
/

SALERNO. “Si è discusso ed è stato illustrato il progetto del Distretto agroalimentare di qualità ‘Filiera Mediterranea’ e che cosa rappresenterà per i territori coinvolti. Grande attenzione dovrà essere posta agli obiettivi, senza far confliggere le diverse anime imprenditoriali e senza porre in essere progetti di difficile realizzazione. In questa direzione mi sento di confermare con pienezza l’impegno dell’organizzazione che presiedo per il lancio del Daq “Filiera Mediterranea”. Così oggi il presidente di Confagricoltura Salerno, Antonio Costantino, all’indomani del primo incontro pubblico sul Daq ‘Filiera Mediterranea’, tenutosi ieri sera, nella sala convegni del comune di Battipaglia, presenti molte personalità pubbliche e dell’imprenditoria, tra questi Rosario Rago, membro della Giunta Nazionale di Confagricoltura.

Molti e qualificati gli interventi: il sindaco di Battipaglia, Cecilia Francese, il presidente di Confagricoltura Salerno, Antonio Costantino, i sindaci di Eboli, Massimo Cariello, e Campagna, Roberto Monaco, il delegato del Parco del Cilento, Vincenzo Inverso, il direttore generale di Anicav, Giovanni De Angelis. Conclusioni affidate ad Andrea Prete, presidente di Confindustria e Camera di Commercio di Salerno e Franco Alfieri, consigliere per l’agricoltura del presidente della Regione Campania De Luca.

All’incontro di ieri ne seguiranno altri, nei diversi territori compresi nel Daq, che abbraccia non solo la Piana del Sele e l’Agro Nocerino e Sarnese, ma che si spinge anche nell’area dell’Irno e dei Picentini fino al territorio del Parco del Cilento – Vallo di Diano. Prossimo obiettivo: giungere alla presentazione ufficiale del progetto Daq ‘Filiera Mediterranea’ con un evento conclusivo da tenersi a Salerno.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar