Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Insulti sessisti alla guardalinee, Annalisa Moccia torna in campo dopo l’episodio

Home / News / Cronaca / Insulti sessisti alla guardalinee, Annalisa Moccia torna in campo dopo l’episodio
/
/
/

CASTELLABATE. È tornata in campo disinvolta, lontana dal clamore che quegli insulti, sessisti e gratuiti, rivolti nei suoi confronti dal giornalista agropolese Sergio Vessicchio hanno causato. Annalisa Moccia è tornata a fare quello per cui ha sudato e si è guadagnata nel tempo, il lavoro di guardalinee.

Per lei applausi e fiori nel match disputatosi ieri tra la Polisportiva Santa Maria Cilento ed il Virtus Avellino. Quelle orrende parole, “è uno schifo, inguardabile”, lontane per chi sa di meritare il proprio posto in campo. Una settimana dopo la spiacevole vicenda la guardalinee è stata accolta calorosamente dai tifosi, dall’amministrazione comunale e dai dirigenti delle due squadre.

Al suo ingresso sul campo da gioco ii tifosi solidarizzano idealmente con lei rivolgendole un applauso.

 

(fonte SalernoNotizie)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar