Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

ViviamoCilento, Bollani all’Arena del Mare di Acciaroli

Home / News / Campania / ViviamoCilento, Bollani all’Arena del Mare di Acciaroli
/
/
/

ACCIAROLI. Ultimo giorno per VIVIAMOCILENTO, lo slow Festival fortemente voluto del sindaco di Pollica-Acciaroli Stefano Pisani. Ieri sera grande successo per il concerto della signora della musica italiana Ornella Vanoni, che ha incantato la platea con una selezione dei pezzi che l’hanno resa celebre e hanno fatto di lei una delle più acclamati interpreti. “Il segreto del mio successo è la mia esperienza in teatro – ha spiegato – La parola è tutto, è magica”. Stasera si attende il pienone per Stefano Bollani, che improvviserà in riva al mare per regalare al pubblico un tramonto-aperitivo indimenticabile.

LA MUSICA

Domenica 28 aprile (ore 19) l’Arena del Mare di Acciaroli ospiterà Stefano Bollani in “Piano solo”. Più che un tradizionale concerto al pianoforte, è un omaggio all’arte dell’improvvisazione. Nel momento in cui Stefano Bollani sale sul palco per il suo one man show, tutto può accadere. Lo spettatore è trascinato in un’avventura ogni sera diversa, passando da Bach ai Beatles, da Stravinskij ai ritmi brasiliani, con improvvise incursioni nel pop o nel repertorio italiano degli anni Quaranta. “Per me la musica è una – ha spiegato Bollani – Non mi interessano i generi, ma entrare nel cuore delle persone”.

Info e prevendite: www.postoriservato.it

ESCURSIONI, DEGUSTAZIONI, ATTIVITA’ PER RAGAZZI :

28 aprile

Ore 11 Contrasti di suoni e sapori – Acciaroli

Aperitivo slow-note: degustazione con prodotti tipici tra i vicoli del borgo marinaro

Ore 16.30 Attività per Ragazzi – Acciaroli

Alla scoperta della macchia mediterranea, tra aromi e profumi della macchia mediterranea

I SAPORI DELLA DIETA MEDITERRANEA

Il Cilento è la culla della Dieta Mediterranea, nata a Pioppi dopo essere stata teorizzata e sperimentata da Ancel Keys. I turisti potranno degustare, nei ristoranti della zona, una selezione delle migliori eccellenze della tradizione enogastronomica locale, dal fico bianco del Cilento DOP alla mozzarella e ricotta di bufala campana, dal carciofo di Paestum IGP al Caciocavallo podolico e i ceci di Cicerale, dalla soppressata di Gioi ai vini di Castel San Lorenzo DOP.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar