Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Cava de’ Tirreni: seguita in ascensore, picchiata e rapinata. 7 anni per l’aggressore

Home / News / Cronaca / Cava de’ Tirreni: seguita in ascensore, picchiata e rapinata. 7 anni per l’aggressore
/
/
/

CAVA DE’ TIRRENI. La pedinò fino all’ascensore, l’aggredì picchiandola ed infine la rapino di 30 euro. Adesso per un 49enne di Roccapiemonte è arrivata la condanna a 7 anni e 3 mesi di carcere. La sua vittima stava tornando a casa, il 20 agosto 2015, quando l’uomo decise di entrare in azione. Entrando assieme al suo bersaglio, bloccò l’ascensore, tentando di rubarle la borsa.

Oggi il collegio del Tribunale di Nocera Inferiore ha emesso la propria sentenza. Nonostante la donna tentò di reagire e resistere, l’uomo l’aggredì con diversi pugni che le costarono 10 giorni di prognosi. Afferrata la borsa, con dentro 30 euro ed un cellulare, il 49enne si diede alla fuga.

La denuncia fu presentata al Commissariato di Polizia di Stato di Cava de’ Tirreni, che avviò le indagini necessarie. Grazie alle telecamere di videosorveglianza il rapinatore fu individuato. Adesso è arrivata la condanna, come deciso dai giudici.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar