Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Salerno: Occupazione di EcoAmbiente, Fiadel al fianco dei lavoratori

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

I lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2 in protesta presso la sede di EcoAmbiente a Salerno. Le maestranze in queste ore sono in agitazione insieme ad Angelo Rispoli della Fiadel provinciale.

“Siamo stati convocati il prossimo 4 giugno, alle 10.30, dal prefetto ma cerchiamo garanzie certe sul futuro delle maestranze per il piano occupazionale”, ha detto. “L’Ente d’Ambito si sta operando per garantire l’occupazione, sopperendo così a dei vuoti legislativi regionali.

Queste famiglie meritano rispetto. I lavoratori sono esasperati e pronto a tutti. Non capiamo perché il Consorzio, che ha applicato una mobilità irregolare, stamattina voleva attuare una divisione tra lavoratori sfortunati e fortunati con un fantomatico passaggio di cantiere.

Ringraziamo Bruno Di Nesta, direttore dell’Ente d’Ambito, che ha chiesto al Consorzio di non attuare nulla fino all’incontro che avverrà in prefettura. Ringrazio anche gli agenti della Digos di Salerno che hanno capito il momento difficile delle maestranze”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar