Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Anticipati i saldi in Campania. Ecco quando si parte

Home / News / Campania / Anticipati i saldi in Campania. Ecco quando si parte
/
/
/

La Regione Campania ha stabilito che i saldi estivi partiranno con una settimana di anticipo.

Con decreto dirigenziale 206 del 24 giugno arriva la conferma della Regione. Le vendite estive di fine stagione, infatti, saranno avviate sabato 29 giugno, e non il prossimo 6 luglio.

Il motivo?

Alcune associazioni di categoria del commercio hanno formalmente richiesto l’anticipo delle vendite di fine stagione estive all’ultimo sabato di giugno, al fine di consentire alle imprese commerciali di cogliere l’occasione della presenza di rilevanti flussi attesi di presenze, soprattutto straniere, generate dallo svolgimento del grande evento sportivo delle Universiadi.

Gli sconti stagionali si chiuderanno il 28 agosto.

Il responsabile Servizi e Commercio della Claai Salerno, Sabatino Senatore commenta cosi:

«Ritengo che sia un’ottima iniziativa della Regione Campania.

Arriviamo da mesi di maltempo che hanno inciso anche sul volume d’affari delle attività commerciali e, ora, con le iniziative che avranno luogo un Campania potremo provare a dare una sterzata significativa all’economia. Indubbiamente  è una mano tesa alle piccole imprese commerciali del territorio e, come Claai, non possiamo che esserne soddisfatti».

La nota della Regione

Le vendite estive di fine stagione per l’anno 2019 in Campania  avranno inizio il giorno 29 giugno. L’anticipo in via straordinaria, formalizzato con decreto dirigenziale e pubblicato sul Burc, è motivato dall’evento  internazionale dell’Universiade che si svolgerà sul territorio della Regione Campania dal  3 al 14 luglio 2019.

L’anticipazione al 29 giugno, rispetto  alla previsione del 6 luglio ( D.D.   n.349/2018),  è del tutto eccezionale  ed  è frutto di un lavoro sinergico di  condivisione  con la  Conferenza delle Regioni. Si è ritenuto opportuno  accogliere le  istanze di alcune delle associazioni di categoria operanti nel settore del commercio che hanno evidenziato le potenzialità di incremento del volume delle vendite in correlazione allo svolgimento dell’Universiade e richiamato la necessità di offrire al comparto, la possibilità di agganciare una  ripresa essenziale a scongiurare la perdita di ulteriori posti di lavoro.

Fonte: Salernonotizie.it

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar