Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Universiade: Bronzo per un napoletano nella spada maschile

Home / News / Eventi & Cultura / Universiade: Bronzo per un napoletano nella spada maschile
/
/
/

A MEDAGLIA IL NAPOLETANO CUOMO 

La quinta giornata dedicata alla scherma all’Universiade, al PalaUnisa nel campus di Baronissi, regala all’Italia altre medaglie. Bronzo per il team di spada maschile che vince per 45-33 il match per il terzo posto contro la Polonia conquistando un piazzamento sul podio. La squadra degli spadisti, composta da Lorenzo Buzzi, Valerio Cuomo e Federico Vismara, ha esordito nel tabellone da 16 con il successo sulla Cina per 45-26. Nei quarti di finale gli azzurri hanno poi sconfitto l’Ucraina per 45-29. In semifinale lo stop per 45-38 contro la Corea, prima del riscatto nel match vinto sulla Polonia che è valso la medaglia di bronzo.

Valerio Cuomo, napoletano e figlio d’arte del commissario tecnico dell’Ital-spada Sandro, già olimpionico e indiscusso campione da spadista, è la prima medaglia campana per la scherma a Napoli 2019: “Ci tenevo tantissimo a conquistare questa medaglia nell’Universiade di casa, davanti al pubblico campano dopo le emozioni della cerimonia d’apertura allo stadio San Paolo – ha detto Cuomo –. Dispiace per il podio sfuggito di un soffio nell’individuale ma questo terzo posto a squadre, che condivido con i miei ottimi compagni Lorenzo Buzzi e Federico Vismara, mi riempie d’orgoglio”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar