Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Pontecagnano, Lanzara: “Il Belvedere avrà un impianto di illuminazione”

Home / News / Pontecagnano, Lanzara: “Il Belvedere avrà un impianto di illuminazione”
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Il Belvedere sarà dotato di un nuovo impianto di illuminazione.

Ad assicurarlo il Sindaco Giuseppe Lanzara e l’Assessore ai Lavori Pubblici e Manutenzione Raffaele Sica, che hanno già previsto una serie di interventi per ripristinare un buon livello di vivibilità e visibilità in loco.

Questo il commento dell’Assessore ai Lavori Pubblici e Manutenzione Raffaele Sica: “All’interno dell’appalto per il servizio di manutenzione e gestione degli impianti di pubblica illuminazione sono state reperite le economie per la realizzazione della nuova illuminazione sui giardini pubblici in litoranea.

L’intervento mira a rendere più fruibile e sicura questa area pubblica, con l’intento di inziare a dare decoro alla litoranea di Pontecagnano Faiano. Inizia seppur a piccoli passi l’opera di riqualificazione, alla quale a breve seguirà quello della bonifica e della demolizione delle due piattaforme abbandonate degli ex lidi Picentino e Puerto Plata, mettendo in sicurezza e riconsegnando tratti di arenile alla collettività”.

Il Sindaco Giuseppe Lanzara ha invece asserito: “Con fatica ma enorme soddisfazione stiamo gradualmente migliorando una  zona di grande valore, da subito oggetto della nostra attenzione. Dopo gli sgomberi delle strutture abusive, con conseguente rimozione dell’amianto, dopo la demolizione della casetta abbandonata sempre lungo il Belvedere, dopo l’ammodernamento della segnaletica stradale e le ordinanze ad hoc, interveniamo nuovamente lungo la costa picentina. Potenziare l’illuminazione significa, anche simbolicamente, ridare luce anche alle aree più difficili della città”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar