Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Mercato San Severino, trofeo “Le Radici”: l’appuntamento

Home / News / Eventi & Cultura / Mercato San Severino, trofeo “Le Radici”: l’appuntamento
/
/
/

MERCATO SAN SEVERINO. Sabato 27 luglio, La Polisportiva “Montestella”, in collaborazione con l’associazione Le Radici onlus di Torello, ha organizzato la prima edizione del Trofeo Le Radici – Cronoscalata Cerrelle, gara ciclistica patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Mercato San Severino.

“Quattro chilometri di percorso cittadino” – spiega l’assessore delegato allo sport, Giuseppe Albano –“con partenza dal parco San Martino, attraversamento di via Ciorani (Strada Statale Provinciale 98), di via Nocelleto, di via S. Gerardo Maiella, con arrivo in via Emilio Coppola”.

“Il trofeo” – prosegue –“ è incluso tra le tappe del “circuito dello scalatore Campania” 2019, ed è riservato ai tesserati USacli Ciclismo Campania, ma aperto anche ai tesserati degli enti di promozione sportiva e della Federazione Ciclistica Italiana, entrambi riconosciuti dalla Consulta Nazionale Ciclismo, oltre che alla categoria MTB. Saranno premiati i primi tre assoluti ed i primi tre di ogni categoria. Il regolamento è consultabile online sul sito www.ciclismocampania.it.”

“Concluderà la cronoscalata” – dice ancora l’assessore – “un gustoso “pasta party” gratuito per tutti gli atleti partecipanti. Per le iscrizioni, aperte fino alle ore 20 del giorno 26 luglio 2019, occorre contattare il numero 3476651210. L’evento, molto complesso dal punto di vista organizzativo considerate le tante premiazioni previste, ha confermato l’attenzione dell’associazione “Le Radici onlus” verso queste iniziative che danno lustro al territorio sanseverinese”.

“Il Trofeo ciclistico “Le Radici – Cronoscalata Cerrelle” – conclude il sindaco Antonio Somma –“ per l’organizzazione del quale ringrazio il sodalizio promotore e l’assessore delegato che ha coordinato e curato l’iniziativa, rappresenta un avvenimento che si inserisce nel percorso di valorizzazione del nostro territorio anche attraverso manifestazioni di aggregazione e promozione socio-culturale quali gli eventi sportivi di richiamo. Un principio cui aderisce anche l’associazione “Le Radici onlus” ed altresì prerogativa delle numerose realtà associative operanti nel territorio comunale, le cui attività l’Amministrazione Comunale sostiene con convinzione ed entusiasmo”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar