Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Sarno, rottamazione tributi. Robustelli: “amministrazione riferisca tasso di adesione”

Home / News / Sarno, rottamazione tributi. Robustelli: “amministrazione riferisca tasso di adesione”
/
/
/
TAG:

SARNO. Delibera in extremis per la rottamazione delle cartelle esattoriali, la consigliera Anna Robustelli chiede chiarimenti al Comune sull’esito della misura. «Con piacere, a seguito dei miei solleciti all’amministrazione, prendo atto della delibera di giunta concernente l’adesione del Comune di Sarno alla definizione agevolata delle proprie entrate tributarie. Ricordo che con il decreto legge Concorrenza 34/2019 convertito con legge 58/2019 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 Giugno 2019 riguardava le ingiunzioni di pagamento al fine di ristabilire uniformità di trattamento tra i contribuenti nei confronti dei quali era stata attivata la riscossione coattiva mediante ruolo.

Uno strumento importantissimo sia per i contribuenti, che consentiva loro di rateizzare il debito verso il Comune derivante dai tributi locali prevedendo il pagamento solo di imposte e contributi senza sanzioni e interessi nonché sospensione immediata delle misure coatte, sia per lo stesso Comune, in quanto consentiva di fare cassa evitando onerosi contenziosi con i contribuenti».

La delibera di giunta, osserva Robustelli, è arrivata «il 25/07/2019 rispetto ad una scadenza del 31/07/2019. Siccome ho dichiarato di non incarnare lo stereotipo di opposizione del no a prescindere né tantomeno di essere contraria a tutto e tutti per partito preso, volendo avere massima apertura verso tutte le iniziative utili ai sarnesi da parte di questa amministrazione, malgrado i soli cinque giorni, nonostante la totale assenza di forme di pubblicità ai contribuenti dello strumento di agevolazione fiscale, magari la delibera in extremis è stata efficace e ha sortito gli esiti sperati ponendo fine alla lite fiscale tra sarnesi e Comune».

Quindi l’appello: «Rimetto pubblicamente all’amministrazione istanza di informazione in merito al successo dell’iniziativa fiscale dichiarando il tasso di adesione da parte dei contribuenti alla rottamazione».

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar