Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Lombardi (FederCepi): «Si lavora 8 mesi su 12. Stato e amministrazioni locali più inefficienti»

Home / News / Campania / Lombardi (FederCepi): «Si lavora 8 mesi su 12. Stato e amministrazioni locali più inefficienti»
/
/
/
TAG:

Imprese, 225 GIORNI di lavoro per pagare le tasse. Per le aziende salernitane il “Tax freedom day” scatterà SOLTANO A FERRAGOSTO 

Lombardi (FederCepi Costruzioni): «Si lavora 8 mesi su 12 per uno Stato e amministrazioni locali sempre più inefficienti»

Da Ferragosto gli imprenditori salernitani inizieranno finalmente a lavorare per sé, per le proprie famiglie e per le proprie aziende. Fino al 14 agosto incluso – per quasi otto mesi su dodici – l’attività d’impresa sarà valsa a coprire le varie tasse nazionali e locali, che si confermato tra le più alte d’Italia e d’Europa.

Il dato emerge da una analisi del Centro Studi di FederCepi Costruzioni, che ha effettuato elaborazioni incrociando una serie di informazioni e dividendo i parametri di produttività annuali, come il Pil o il reddito di impresa, per l’ammontare complessivo di tasse, imposte e contribuzioni versate, calcolando così l’equivalente del numero di giorni di lavoro che occorrono solo per pagare tutte le tasse.

È stato così determinato, anche quest’anno, il “giorno di liberazione dalle tasse” per le imprese, cioè il giorno dell’anno a partire dal quale ipoteticamente ogni azienda smettedi pagare le tasse sul guadagnato, lavorando solo ed esclusivamente per sé.

Per le imprese salernitane il “tax freedom day” quest’anno cadrà appunto il 15 agosto: un segnale negativo dopo il miglioramento registrato nel 2018, quando la medesima “ricorrenza” cadde il 13 agosto (addirittura il 31 agosto l’anno prima, nel 2017). Con scenari ancora più foschi per l’anno in corso: stando infatti alle ultime rilevazioni del Centro Studi di FederCepi Costruzioni, la pressione fiscale sulle PMI è salita rispetto allo scorso anno (dato relativo alla provincia di Salerno) dello 0,4% (+0,1% rispetto al dato nazionale certificato dall’Istat), con pesanti ripercussioni sui bilanci (e sul tax freedom day del prossimo anno, che prevedibilmente scatterà nella seconda metà de mese).

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar