Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Eboli, aperte le iscrizioni al micronido: ampliata offerta per famiglie

Home / News / Eboli, aperte le iscrizioni al micronido: ampliata offerta per famiglie
/
/
/
TAG:

EBOLI. Aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2019-2020 al “Nido-Micronido” presso la scuola Longobardi, in via Walter Tobagi per 25 posti. Il servizio è rivolto ai bambini di età compresa tra i 13 ed i 36 mesi, residenti nel Comune di Eboli. Il Micronido prevede 10 posti per bambini dai 13 ai 24 mesi e 15 posti per bambini dai 25 ai 36 mesi. L’apertura del Micronido è garantita fino al 31 agosto 2020, compresi quindi i mesi estivi, dal lunedì al venerdì per 8 ore giornaliere ed il sabato per le quattro ore antimeridiane.

«Aumentiamo l’offerta e le opportunità per le famiglie ebolitane – rileva il sindaco, Massimo Cariello -, sia in termini di posti disponibili, sia per quanto riguarda la copertura oraria del servizio e per un periodo prolungato rispetto al passato. La nostra attenzione per le famiglie è una priorità, le politiche sociali sono un nostro fiore all’occhiello».

Le domande devono pervenire entro venerdì 13 settembre 2019, presso l’ufficio Protocollo del Comune di Eboli; è consentita la consegna a mano della domanda, tutti i giorni non festivi, escluso il sabato, dalle ore 9 alle ore 12,30 o con pec comune@pec.comune.eboli.sa.it.

«Abbiamo predisposto un modello – spiega all’assessore alle politiche sociali, Carmine Busillo -, che riporta stato e condizioni personali e familiari da certificare o autocertificare. E’ un modo per garantire tutti, soprattutto chi ha diritto ad accedere al servizio, certificando la legalità in ogni momento della procedura». Stabiliti anche i criteri di ammissione: continuità di bambini già frequentati il micro nido, inserimento di bambini presenti nella lista di attesa anno scolastico 2019/2020 dell’asilo comunale di Eboli, nucleo familiare con figli gemelli con reddito ISEE più basso, nucleo familiare monoparentali e reddito ISEE più basso, nucleo familiare con entrambi i genitori che lavorano e reddito ISEE più basso, nucleo familiare con più figli con reddito ISEE più basso, nucleo familiare monoreddito con reddito ISEE più basso. «Un’ulteriore testimonianza dell’attenzione dell’Amministrazione Cariello per le politiche sociali – sottolinea il presidente della commissione consiliare, Vincenzo Marchesano -. Uffici ed assessorato rendono concrete le indicazioni dell’Amministrazione e questo garantisce le fasce più deboli della nostra comunità e tate famiglie».

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar