Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Acciaroli, pesca illegale di tonno rosso: blitz della Guardia Costiera

Home / News / Cronaca / Acciaroli, pesca illegale di tonno rosso: blitz della Guardia Costiera
/
/
/

ACCIAROLI. Importante operazione quella svolta dalla Guardia Costiera di Acciaroli che nella giornata di martedì ha confiscato 120 esemplari di tonno rosso sottomisura nel porto di Agnone (Montecorice). Il prodotto ittico, (thunnus thynnis) è stato sottoposto a specifici accertamenti sanitari e tutti gli esemplari, giudicati idonei al consumo umano, sono stati donati in beneficenza.

Nei guai un ex pescatore professionale che dovrà pagare un multa salatissima di oltre 5000 euro. Tale dispositivo di controllo e vigilanza, che involge l’intera filiera della pesca marittima, si colloca nelle più ampie linee di azione licenziate quest’anno dal Centro di Controllo Area Pesca (CCAP) della Direzione Marittima della Campania, sotto il diretto coordinamento dell’Ammiraglio Ispettore (CP) Pietro Giuseppe Vella.

Si evidenzia come tali tipologie di pesca illegale si rivelino gravemente lesive sia dell’ecosistema marino e degli stock ittici soggetti a stringenti misure di tutela da parte dell’Unione Europea, sia delle regole di libero mercato che vengono messe a dura prova da una forma incisiva di concorrenza sleale.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar