Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Battipaglia: Consulta dell’Ambiente, la soddisfazione dell’assessore Vicinanza

Home / News / Campania / Battipaglia: Consulta dell’Ambiente, la soddisfazione dell’assessore Vicinanza
/
/
/
E’ stata istituita ieri pomeriggio la prima seduta della Consulta Ambiente presieduta dall’Assessore
al ramo Carolina Vicinanza. Il primo atto è stato quello di eleggere il coordinatore, carica conferita
a Raffaele Petrone.
Il presidente assessore Carolina Vicinanza ha dato, al momento dell’insediamento, notizia della
delibera provinciale avente per oggetto “Impianti di trattamento rifiuti. Individuazione aree sature –
Indirizzi” che di fatto inizia a tracciare un percorso che vedrà Battipaglia come area non idonea a
ricevere rifiuti e a bloccare definitivamente gli ampliamenti dei siti esistenti.
Il coordinatore si impegna, invece, ad accogliere la proposta di creare uno spazio telematico che
possa dare ai cittadini la possibilità di suggerire azioni da intraprendere o dare opinioni sui lavori
svolti dall’Assemblea.
Dopo un confronto con i presenti si è, inoltre, stilato un possibile ordine del giorno, per il prossimo
incontro già fissato il 10 ottobre, che vedrà come argomenti principali le tematiche ambientali
riguardanti i recenti roghi e gli argomenti discussi al Ministero dell’Ambiente, alla Provincia e alla
Regione negli ultimi giorni.
E’ stato un incontro proficuo che ha portato ad un confronto tra le parti e ad un importante
momento di sintesi sulle questioni ambientali. Auguro un ottimo lavoro al coordinatore eletto ieri,
auspicando una fattiva collaborazione nell’interesse della Città. L’importanza del dialogo tra
comitati, cittadini, esperti ed istituzioni è il primo passo da compiere in un sano spirito di
collaborazione. Come amministrazione stiamo tracciando da dieci mesi un percorso importante per
il territorio, anche grazie al dialogo con gli Enti sovracomunali, perché soltanto con l’aiuto di tutte
le parti in causa si può perseguire l’obiettivo, comune a tutti, di tutelare il nostro territorio” dichiara
l’assessore all’Ambiente Carolina Vicinanza.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar