Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Il liceo classico De Sanctis guarda al futuro, matematica e biologia in inglese

Home / News / Campania / Il liceo classico De Sanctis guarda al futuro, matematica e biologia in inglese
/
/
/
TAG:

Lezioni di matematica e biologia in inglese. Il liceo classico De Sanctis guarda al futuro e traccia un bilancio dei primi cinque anni del liceo classico a indirizzo scientifico internazionale istituito nel 2014 insieme a solo altre nove scuole in Italia. «Il bilancio è più che positivo – osserva la preside del liceo di Torrione, Cinzia Lucia Guida – il 98% degli studenti ha superato da pochi giorni gli esami per la certificazione inglese di livello B1». C’è chi ha superato l’esame di biologia in inglese, chi quello di matematica e geografia sempre e rigorosamente in inglese. «Il tutto nell’ottica di un ampliamento dell’offerta formativa che ha puntato negli anni al potenziamento linguistico internazionale», sostiene la Guida. Il liceo classico e scientifico internazionale De Sanctis è stato il primo a Salerno a prevedere un partenariato con l’Università di Cambridge che rilascia certificazioni linguistiche in inglese con validità internazionale. Nel momento in cui preparano l’esame, gli studenti hanno la possibilità di sviluppare le abilità necessarie a fare un uso pratico della lingua nei contesti più svariati. A garanzia della qualità di tutti gli esami Cambridge, presso l’University of Cambridge esperti nel campo del testing conducono un programma di ricerca permanente sulla valutazione linguistica: si studia geografia al biennio e matematica e biologia al triennio in lingua inglese con certificazioni rilasciate dall’università. «Queste certificazioni internazionali – spiega la preside Guida – sono riconosciute dalle più prestigiose università al mondo e dai principali datori di lavoro, dando agli studenti migliori opportunità in ambito educativo e professionale». L’altra grande innovazione dopo cinque anni di corsi è rappresentata dal corso “Class plus” su Giornalismo, comunicazione e new media, che coniuga la grande tradizione del classico con le più moderne istanze della società dell’informazione e della conoscenza. «È questo l’altro nostro vanto, il giornalismo che diventa materia di studio integrandosi con le altre discipline curriculari», dice la preside. Il corso Class plus prevede “moduli” di cultura digitale e il potenziamento di inglese e matematica. Oltre a studiare giornalismo, si possono conseguire infatti quattro certificazioni informatiche di livello progressivo. La didattica del latino e del greco, inoltre, viene completamente rinnovata. Lo studio della lingua inglese viene integrata con lezioni tenute da docenti madrelingua per conseguire tre certificazioni linguistiche internazionali. Infine la matematica viene integrata da lezioni di logica (al biennio) e viene potenziata al triennio.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar