Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Salerno, mare nero: via ai controlli di Arpac e Guardia Costiera

Home / News / Cronaca / Salerno, mare nero: via ai controlli di Arpac e Guardia Costiera
/
/
/
TAG:

SALERNO. Le acque di Salerno sono sporche, il mare di Santa Teresa è nero. Lo spesso strato di materiale è ora sotto analisi da parte dell’Arpac, come confermato anche dalla Guardia Costiera della Capitaneria di Porto, che ha già effettuato dei sopralluoghi.

A seguito della segnalazione sporta dagli attivisti del movimento ambientalista “Fridays for Future” sono scattati i sopralluoghi nelle aree indicate. Adesso si attende l’esito delle analisi condotte in laboratorio dall’Arpac, che ha prelevato campioni di acqua e materiali vari.

Dalle prime ipotesi sembrano essere scarichi di liquami oleosi, probabilmente avvenuti a largo. Ma la stessa Guardia Costiera ipotizza che la massa scura sia affiorata in superficie ed arrivata sulla spiaggia trasportata dalle mareggiate e le forti correnti. A vederla da vicino, poi, sembra addirittura di natura organica.

Sarà l’Arpac a chiarire, per consentire al Comune e alla Capitaneria – oltre eventualmente alla magistratura – di prendere i dovuti provvedimenti.

 

(foto repertorio)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar