Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Pontecagnano tra i 500 Comuni visitati da Elio Busamento

Home / News / Campania / Pontecagnano tra i 500 Comuni visitati da Elio Busamento
/
/
/

Tempo di Lettura: 3 minuti

Pontecagnano Faiano comparirà nella lista degli oltre 500 Comuni visitati da Elio Busamento, il sessantasettenne che sta compiendo il giro d’Italia a piedi allo scopo di conoscere i borghi più suggestivi del Paese.

Questa mattina, a sorpresa, il manutentore in pensione, in passato anche calciatore di serie C, ha fatto visita al Sindaco Giuseppe Lanzara per raccontargli la sua storia ed anticipargli che menzionerà l’ente da lui rappresentato nel libro Terre di Confine, che pubblicherà una volta percorsi tutti i 15.000 km previsti per attraversare l’intera penisola.

Gioiosa l’accoglienza del Primo Cittadino, che non ha esitato a porre domande al viaggiatore, intrattenendolo poi sulla storia, le bellezze e le tipicità di Pontecagnano Faiano.

Elio Brusamento, partito da Trieste lo scorso 25 aprile, ha poi salutato gli “amici” di Palazzo di Città per proseguire il suo tragitto. Nel corso del dialogo con Giuseppe Lanzara, l’uomo ha precisato di aver deciso di compiere quest’impresa non per se stesso, bensì “per coloro i quali non possono camminare, ma che un giorno potranno vedere con i suoi occhi le meraviglie in cui si è imbattuto in questo straordinario viaggio”.

“Pontecagnano Faiano è città dell’accoglienza e dell’ascolto”, ha detto il Sindaco di Pontecagnano Faiano a margine dell’incontro. “Non è la prima volta né sarà l’ultima in cui apriremo le porte del Municipio a chi avrà il piacere di rendere la nostra comunità partecipe di un’esperienza, di un percorso, di una tappa”.

Il 22 marzo del 2019, Janus River, noto come il cicloviaggiatore più famoso al mondo chiese, ottenendolo, un appuntamento con il Primo Cittadino per visitare il Comune ed il Museo Archeologico Nazionale Etruschi di Frontiera.

Nel 2018, precisamente a settembre, l’Amministrazione Lanzara aprì le porte della Casa Comunale al Colonnello del Ruolo D’Onore ed atleta paraolimpico Carlo Calcagni, impegnato nel Tour della vita – Mai arrendersi. Seguirono momenti molto emozionanti, al culmine dei quali l’uomo fu insignito di un riconoscimento a firma del Sindaco.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar