Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Salerno: Giornata internazionale della donna. “Posso essere quello che voglio”

Home / News / Eventi & Cultura / Salerno: Giornata internazionale della donna. “Posso essere quello che voglio”
/
/
/
TAG:

Tempo di Lettura: 2 minuti

“POSSO ESSERE QUELLO CHE VOGLIO” GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, Il Centro Polifunzionale “Il Girasole” organizza, in collaborazione con il “C. A. G. Quartiere Mariconda” l’incontro dal tema “Posso essere quello che voglio”. L’iniziativa si terrà giovedì, 5 marzo 2020, alle ore 17:30 presso il Centro Polifunzionale “Il Girasole” in Via M. D’Azeglio N 1 nel quartiere S. Eustachio di Salerno. All’evento parteciperanno le bambine e le ragazze che celebrano l’8 marzo ricordando il manifesto della campagna UNICEF. L’ obiettivo é quello di trasmettere alle donne di domani la capacità di coltivare sogni, studiare e impegnarsi per realizzare le proprie ambizioni e non porsi nessun limite perché ……..“Posso essere quello che voglio”.

All’evento interverranno alcune donne militari dell’infoteam della Caserma “Cavalleggeri Guide” di Salerno, che racconteranno la loro testimonianza rispetto alla scelta di una professione tipicamente maschile. Sarà presente Lucia Scannapieco, Avvocato e Presidente del CAM Telefono Azzurro di Salerno, il Gruppo 302 Salerno di Amnesty International che presenterà alcune testimonianze di donne che lottano ogni giorno per l’affermazione di diritti che per noi possono sembrare scontati ma che purtroppo ancora oggi, in alcuni paesi, non lo sono, sarà presente inoltre il Presidente della Cooperativa Sociale “Fili d’erba”, Ciro Plaitano.

Ricordiamo che i Centri “Il Girasole” e C. A. G. Quartiere Mariconda”  sono gestiti dalla Cooperativa Sociale “Fili d’erba” in convenzione con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno.

 

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar