Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Pisciotta: mamme rischiano di annegare per salvare i figli, salvati dalla capitaneria di Porto

Home / News / Campania / Pisciotta: mamme rischiano di annegare per salvare i figli, salvati dalla capitaneria di Porto
/
/
/
TAG:

Tempo di Lettura: 1 minuto

Due donne con i rispettivi figli sono stati tratti in salvo da due militari della Capitaneria di Porto mentre rischiavano di annegare in mare a Pisciotta. Il fatto è accaduto nella giornata di ieri in località “Gozzipuodi”. I bambini, uno di 7 ed una piccola di 4 anni stavano facendo il bagno quando sono stati travolti dalle onde.

 

 

Le due mamme si sono istintivamente gettate in mare ma sono state anche loro risucchiate dalla corrente. Fortunatamente le loro grida hanno richiamato l’attenzione di due militari in quel momento liberi dal servizio che si sono subito tuffati in acqua. Il 1° maresciallo Antonio Veneroso e il secondo capo Bruno Fedullo (rispettivamente comandante della motovedetta Cp 862 sul Lago di Garda e vice comandante dell’ufficio locale marittimo di Cecina). Donne e piccoli sono stati riportati sulla battiglia mentre i due uomini hanno ricevuto l’applauso di turisti e bagnanti presenti

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar