Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Coronavirus: dati stabili nelle ultime 24 ore in Italia, salgono leggermente i contagi

Home / News / Emergenza Coronavirus / Coronavirus: dati stabili nelle ultime 24 ore in Italia, salgono leggermente i contagi
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Coronavirus: 142 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi, contro i 126 di ieri. Un dato che può essere spiegato anche con l’aumento dei tamponi, 48.273 nelle ultime 24 ore e in netta crescita, come quasi sempre accade, rispetto a quelli processati nel weekend. Sale a 240.578 il numero totale dei contagiati in Italia da inizio epidemia, compresi deceduti e guariti. Altre 23 le vittime a causa del Covid, 17 in più rispetto a quelle fatti registrare ieri. I morti per Coronavirus in Italia salgono a 34.767, secondo i dati del Ministero della Salute. I tamponi sono in aumento a.


Sette le regioni senza nuovi casi: Marche, Trentino Alto Adige, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Basilicata e Molise. In 12 regioni la casella delle terapie intensive occupate per Covid-19 segna zero: non ci sono ricoverati gravi in Veneto, Marche, Trento, Campania, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Sardegna, Val d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. Il Molise è l’unica regione che non ha ricoverati nemmeno in regime ordinario: nessuno in ospedale con il Coronavirus. La Provincia di Trento e la Basilicata contano un solo ricoverato ciascuna. Le terapie intensive occupate sono 43 in Lombardia, 13 in Lazio, 12 in Emilia Romagna e Piemonte, 3 in Sicilia, 1 in provincia di Bolzano e Umbria.

I guariti dal Coronavirus in Italia superano quota 190 mila, con 1.052 unità in più nelle ultime 24 ore. Il totale dei guariti è di 190.248. Prosegue il calo dei pazienti in terapia intensiva: sono 93, dei quali 42 in Lombardia. In 11 regioni e nella provincia autonoma di Trento non ci sono più ricoverati in rianimazione. I ricoverati con sintomi sono 1.090, 30 in meno rispetto a ieri, 14.380 le persone in isolamento domiciliare, 900 in meno, e 15.563 gli attualmente positivi, 933 in meno di ieri.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar