Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Campania: accordo con la CEC per integrare i giovani a rischio marginalizzazione

Home / News / Campania / Campania: accordo con la CEC per integrare i giovani a rischio marginalizzazione
/
/
/

Tempo di Lettura: 3 minuti

Dal suo profilo Facebook, l’Assessore all’Istruzione, alle Politiche sociali e alle Politiche giovanili della Regione Campania, Lucia Fortini annuncia l’intesa definire le strutturare, i percorsi di integrazione dei giovani a rischio marginalizzazione e di attività educative, sociali, ludiche e ricreative, con la Conferenza Episcopale Campana (CEC), rappresentata dal Presidente Sua Em.za  Cardinale Crescenzio Sepe.

Il post:
 
“Oggetto dell’accordo è definire e strutturare percorsi di integrazione dei giovani a rischio marginalizzazione e di attività educative, sociali, ludiche e ricreative.
 
Dopo il Covid-19 è ancor più necessario favorire la creazione di modelli di solidarietà per educare i giovani a recuperare una socialità e un’affettività che contribuiscano ad una crescita armonica della persona.
 
L’obiettivo è anche contrastare la dispersione scolastica: sostenere, tramite il volontariato gratuito non retribuito, quelle esperienze che sul territorio lavorano per evitare che i ragazzi abbandonino troppo velocemente la scuola.”

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar