Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Campania, case di cura sul piede di guerra: proclamato stato d’agitazione

Home / News / Campania / Campania, case di cura sul piede di guerra: proclamato stato d’agitazione
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

CAMPANIA. Hanno proclamato lo stato di agitazione i dipendenti di diverse case di cura site nella Regione Campania. Ad annunciarlo il sindacato della Cisl Fp, dopo l’allarme lanciato dall’Aiop (Associazione Italiana Ospedalità Privata).

La nota delle O.S. è stata indirizzata ai vertici della Regione. All’interno della missiva le dichiarazioni di uno stato di crisi del settore causato dal mancato rispetto degli accordi stipulati durante la pandemia tra le case di cura e la Regione.

Alla base di tutto la mancanza di posti letto negli ospedali pubblici, che aveva spinto la Regione a rivolgersi alle case di cura.

 

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar