Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Capaccio e presunte minacce al sindaco Alfieri: denunciato albergatore

Home / News / Campania / Capaccio e presunte minacce al sindaco Alfieri: denunciato albergatore
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

CAPACCIO PAESTUM. Presunte minacce al sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri: denunciato un albergatore della Città dei Templi dopo che il primo cittadino ha allertato i carabinieri a causa del tono di uno stato sul social network scritto dall’esercente.

Il messaggio recitava quanto segue: “io non denigro, sono denigrato e mortificato in casa mia da esseri miserabili ed immondi solo per il perverso ed alterato sistema politico elettorale usato da Franco Alfieri. Io spezzerò questa schifosa catena che attanaglia una intera società dall’alto salernitano fino al profondo sud del Cilento! Voglio la morte totale di questo sistema costi quel che costi! Questo vigliacco uomo che fa il Sindaco del mio paese ha osato menzionare il mio onorato nome, profanato e oltraggiato la mia terra, iniziasse a tremare avere gli incubi derivanti dal sottoscritto, la sua ora è finita!”.

Alfieri ha contattato dunque i militari, giunti presso l’abitazione dell’esercente capaccese, il quale nel frattempo aveva iniziato a riprendere tutto su una live di Facebook.

Entrati in casa, i militari hanno rinvenuto delle armi legalmente detenute e cartucce di vario calibro, queste però non dichiarate.

L’uomo è stato denunciato per detenzione abusiva di munizioni e le armi sono state sequestrate a scopo precauzionale. Sul posto erano presenti anche i sanitari del 118.

(fonte InfoCilento)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar