Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Chiama ad una tabaccheria fingendosi carabinieri: 35enne di Polla nei guai per tentata truffa

Home / News / Campania / Chiama ad una tabaccheria fingendosi carabinieri: 35enne di Polla nei guai per tentata truffa
/
/
/
TAG:

Tempo di Lettura: 1 minuto

POLLA. Si era finto carabiniere per ottenere una ricarica di 250 sulla sua carta prepagata. Nei guai un 35enne di Polla, che aveva contattato una tabaccheria bolognese, di Caldera di Reno, affermando di chiamarsi francesco e di essere un militare.

La titolare, accorgendosi che qualcosa non tornava, si è rivolta ai veri carabinieri.

Oltre al 35, i militari hanno scoperto anche la madre di 66 anni, titolare della carta prepagata. Entrambi sono stati denunciati per tentata truffa, durante una perquisizione nella loro abitazione sono stati rinvenuti la sim e il telefono cellulare usati per la chiamata alla tabaccheria.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar