Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

“Covid? No, grazie!”: Comune di Minori lancia l’appello ai cittadini

Home / News / Campania / “Covid? No, grazie!”: Comune di Minori lancia l’appello ai cittadini
/
/
/

Tempo di Lettura: 3 minuti

MINORI. Il Comune di Minori rivolge un nuovo appello al senso di responsabilità individuale e collettivo nella lotta all’epidemia da coronavirus. E’ chiaro a tutti che la situazione sanitaria si è fortemente aggravata, certamente a causa della rilassatezza con cui in estate sono state (poco) applicate le misure di contenimento.

E’ indispensabile tornare al rigore e allo scrupolo dimostrati in passato, proprio per evitare di incorrere nelle medesime drammatiche situazioni. Il virus è un nemico che si sconfigge insieme, occorre che ognuno se ne faccia carico per il proprio (anche piccolo) carico di responsabilità. E’ con i personali comportamenti quotidiani che si pone un primo argine al dilagare del contagio, siamo tutti chiamati a qualche sacrificio per il bene delle nostre famiglie e della comunità.

Gli atteggiamenti da assumere con diligente puntualità sono pochi e chiari: nessuno di essi è risolutivo del problema, ma la loro costante e generalizzata applicazione garantisce un primo efficace livello di difesa.

1) Pulire regolarmente e ripetutamente le mani, anche utilizzando ogni volta che è possibile i dispensatori installati sul territorio comunale e negli spazi pubblici. Si richiama l’attenzione sull’opportunità che gli esercizi commerciali si dotino autonomamente di tali dispositivi

2) Mantenere il distanziamento interpersonale: all’aperto, nelle aree pubbliche o aperte al pubblico, negli uffici, negli esercizi di qualsiasi genere, nei posti di lavoro e nelle scuole. Evitare il più possibile il contatto fisico, con chi non si conosce ma anche con chi si conosce (la malattia è subdola, e può colpire silenziosamente anche chi ci è più vicino). Ogni assembramento va assolutamente evitato

3) Indossare sempre un’efficiente mascherina protettiva: all’aperto, ma anche al chiuso se si è con persone al di fuori degli stretti congiunti. Anche se si sta all’aperto da soli, portarla sempre con sé e metterla quando si avvicinano altre persone

Attenzione: sottovalutare, minimizzare, trascurare la gravità della situazione è una pericolosa e colpevole irresponsabilità. Chi ha veramente a cuore la libertà non può non riconoscere che essa si persegue unicamente attraverso il rispetto delle regole.

Minori ha già dimostrato puntualità e solerzia nella tutela della salute collettiva: proseguiamo consapevolmente in questa difficile prova, da cui usciremo soltanto con la serietà e con l’impegno di tutti.

L’Amministrazione Comunale

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar