Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Coronavirus in Italia: calano i contagi ma anche i tamponi effettuati

Home / News / Emergenza Coronavirus / Coronavirus in Italia: calano i contagi ma anche i tamponi effettuati
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 359.569persone (+4.619 rispetto a ieri, +1,3%; ieri +5.456) hanno contratto il virus Sars-CoV-2. Di queste, 36.205 sono decedute (+39, +0,1%; ieri +26) e sono state dimesse 240.600 (+891, +0,4%; ieri +1.184). Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 82.764 (+3.689, +4,7%; ieri +4.246); il conto sale a 359.569 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutte le persone che sono state trovate positive al virus dall’inizio dell’epidemia.

I tamponi sono stati 85.442 (19.216 in meno rispetto a ieri che erano stati 104.658). I pazienti ricoverati con sintomi sono 4.821 (+302, +6,7%; ieri +183), di cui 452 in terapia intensiva (+32, +7,6%; ieri +30).

Le Regioni che registrano il maggior numero di casi sono Lombardia (+696) e Campania (+662), a fronte di molti meno tamponi. Aumentano i decessi: sono 39 e portano il dato vicino al numero di morti registrati a fine giugno, quando si sono superate le 40 vittime in 24 ore. Le Regioni con più decessi sono: Lazio (+8), Toscana (+6) e Puglia (+6).

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar