Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Caso Scuola in Campania: Tar e Azzolina chiedono a De Luca di “ripensarci”

Home / News / Campania / Caso Scuola in Campania: Tar e Azzolina chiedono a De Luca di “ripensarci”
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, dopo la dura scelta di qualche giorno fa di chiudere la scuola e ripartire di nuovo con la didattica a distanza con l’obiettivo di arginare l’espandersi incontrollato dei nuovi contagi, si trova ora ad affrontare critiche da ogni lato tra cui quelle del ministro dell’istruzione Lucia Azzolina.

Il Ministro afferma che le scuole sono un posto sicuro e la Campania è l’unica regione che impedisce ai suoi studenti di frequentare le aule e di vivere in totale sicurezza l’ambiente scolastico. La richiesta quindi è quella di rivedere la decisione presa per consentire un ritorno alla didattica in presenza.

A dare man forte a tutte le critiche ricevute dal presidente De Luca c’è il Tar, infatti Il tribunale amministrativo, di fronte al quale è stato presentato un ricorso, chiede a De Luca di “giustificare la chiusura”. 

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar