Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Cava de’Tirreni: i commercianti scendono in strada per protestare

Home / News / Campania / Cava de’Tirreni: i commercianti scendono in strada per protestare
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Anche la città di Cava de’ Tirreni si è schierata contro il nuovo decreto del Premier Conte.

Infatti nelle prime ore di questa sera un lungo corteo partito dalla stazione ferroviaria cittadina fino al Palazzo di Città ha visto protagonisti numerosi commercianti del territorio, che insieme hanno marciato per chiedere di poter lavorare senza alcuna restrizione dato che queste ultime hanno di fatto ucciso il commercio.

 Un’immagine simbolica ha accompagnato il corteo: una bara con all’interno tutte le chiavi delle attività colpite dalle nuove misure di restrizioni e costrette a chiusura anticipata.

I commercianti sono giunti fin sotto la scalinata che porta all’ingresso del Comune dove poi sono stati raggiunti dal Primo Cittadino Vincenzo Servalli. Ai suoi concittadini, il Sindaco ha provato a rassicurare i proprietari delle attività, impegnandosi a fare da portavoce delle esigenze e la salvaguardia del commercio locale. Presente anche l’assessore Giovanni del Vecchio per provare a risponde alle domande gli esercenti.

Fonte foto: Alfonso Maria Salsano

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar