Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

L’Asl Salerno potenzia le attività di contrasto al Covid-19: nuove sedi USCA, nuovo personale e nuovi numeri aziendali

Home / News / Campania / L’Asl Salerno potenzia le attività di contrasto al Covid-19: nuove sedi USCA, nuovo personale e nuovi numeri aziendali
/
/
/

Tempo di Lettura: 3 minuti

SALERNO. L’Asl Salerno ha messo in atto una serie di azioni volte a rendere più efficace l’assistenza ai cittadini potenziando le attività di contrasto al Covid-19:

Aumento delle postazioni USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziale)

In aggiunta alle 14 USCA già attive sul territorio, sono state individuate ed in procinto di essere attuate le seguenti ulteriori sedi:

  • Salerno Piscina comunale – Via S.Allende (“DTD-Drive Through Difesa”, drive-in tamponi)
    (Delibera ASL Salerno n. 1202 del 5.11.2020)
  • Battipaglia Palaschiavo – Via Giordano – loc. Taverna (delibera ASL Salerno n. 1201 del
    5.11.2020)
  • Pagani Consorzio di Bonifica

I presidi USCA sono operativi 7 giorni su 7, dalle ore 08.00 alle ore 20.00.

Aumento dotazione organica delle USCA

Con apposito atto deliberativo (n. 1104 del 15.10.2020) sono stati implementati gli organici delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale della ASL Salerno, aumentando il numero dei medici impegnati: a fronte degli 80 attualmente in servizio si arriverà ad un totale complessivo di 141 medici in servizio presso le USCA. E’ in corso, altresì, l’immissione in servizio di ulteriori infermieri professionali.

Attivazione di ulteriori numeri aziendali

Con le nuove USCA saranno attivati ulteriori numeri aziendali, che saranno a breve comunicati, per aumentare le linee di accesso da parte dei cittadini, riducendo le attese.

Collaborazione/coordinamento con i Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta In corso di un apposito incontro tenutosi oggi con le Associazioni Rappresentative dei Cittadini è stato stabilito di dare comunicazione del verbale della videoconferenza del Comitato Aziendale per la Medicina Generale e la Pediatria di Libera Scelta del 4 Novembre 2020 in merito al ruolo, sinergico, dei Medici di M.G., dei Pediatri di L.S. e delle USCA nell’assistenza territoriale al paziente COVID”.

Nel verbale sono indicate altresì le linee guida da seguire, al fine di rendere più agili ed agevoli i percorsi assistenziali: dall’inquadramento del paziente, alla sua presa in carico, alla classificazione clinica del caso, al follow up ed alla gestione del paziente.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar